CERAMICHE

L'arte di Castelli incanta e decanta al Vinitaly

Le ceramiche di Castelli e il Vinitaly: un incontro destinato a durare. Decanter con decorazioni dai colori vivaci, brocche con particolari unici e bicchieri raffinati sono esposti, da ieri e fino a mercoledì 12 aprile, nello ‘spazio Abruzzo’. L’arte castellana incanta Verona e l’Italia in una delle esposizioni più prestigiose del Paese. L’assessore alle politiche agricole, Dino Pepe, ha voluto che all’interno dello spazio espositivo regionale ci fosse, in bella vista, Castelli. È una risposta al sisma e ai tanti disagi che i ceramista oggi vivono nonché a tutti i danni che il borgo ha subito. L’arte della ceramica di Castelli è una delle più antiche e conosciute nel mondo e il Vinitaly rappresenta una vetrina straordinaria per il nostro artigianato. Una bella occasione di rilancio di un’arte che va custodita e promossa.

Regione: