POST SISMA

Il Comune di Teramo ha provveduto al pagamento dei contributi per l’Autonoma Sistemazione

Il Comune di Teramo ha provveduto, in data 28 Aprile 2017, al pagamento dei contributi per l’Autonoma Sistemazione. E’ questa una misura destinata ai nuclei famigliari la cui abitazione è stata distrutta in tutto o in parte o è stata sgomberata a causa ai terremoti che hanno colpito il nostro territorio. Sono stati in tal modo erogati contributi a 840 nuclei familiari, per un totale di 1.232.000 euro.

L’Assessore alle Finanze, Alfonso Di Sabatino Martina, sottolinea come: “Al netto dei sensazionalismi e della sovraesposizione mediatica che spesso si attribuisce al giusto operare degli uffici, si evidenzia come la silenziosa laboriosità paghi molto più del disfattismo gratuito, che vorrebbe rappresentare il dipendente pubblico come un abusivo occupatore del posto; e questo, a dispetto della rappresentazione concreta, positiva e quotidiana, che viene profusa a beneficio dell’intera collettività. E’ bene precisare che non è mia intenzione muovere una difesa ad oltranza ma semplicemente e direttamente testimoniare che gli uffici tutti, si sono prodigati per le legittime richieste ed aspirazioni di altri concittadini in difficoltà, a prova che la logica della pressione incalzante e non di rado gratuita, non paghi con gente perbene, che è abituata, per usi costumi e natali, a fare ogni giorno il proprio ‘modesto’ lavoro, al di fuori della ribalta negativa dei riflettori”

Categoria:

Regione: