ARRESTI E REATI

Martinsicuro: arrestato 49enne violento

Pur essendo gli vietato l'avvicinamento ai familiari e la dimora a Martinsicuro si è recato presso la casa paterna forzando porte e distruggendo auto.

Un uomo di 49 anni originario di Martinsicuro è stato arrestato e condotto nel carcere di Castrogno con l’accusa di atti persecutori.
L’uomo, ad Aprile, era stato raggiunto dal divieto di avvicinarsi ai familiari e di dimostrare nel Comune di Martinsicuro, ma ha raggiunto ugualmente la casa paterna forzando il portone d’ingresso e danneggiando l’automobile della nipote parcheggiata davanti casa.
Un comportamento violento che era stato causa dei precedenti provvedimenti e che hanno fatto scattare questa volta la misura più severa della detenzione in carcere.

Categoria:

Regione: